Richiesta certificazione idoneità alloggiativa



Questa attestazione, rilasciata dal Comune, certifica che la superficie dell´abitazione rientra nei parametri previsti dalla Legge, in base al numero delle persone che vi risiedono. E' un documento che attesta che l'abitazione rientra nei parametri minimi previsti dalla legge per gli alloggi di edilizia residenziale. L'alloggio infatti deve essere adeguato dal punto di vista igienico-sanitario e abbastanza grande per il numero di persone che ci vivono.
Ufficio di riferimento
Tecnico
Il certificato di idoneità dell´alloggio viene richiesto dalla Questura soli in casi specifici previsti dalla Legge:

- nel caso di ricongiungimento familiare;
- nel caso il cittadino richieda il rilascio della carta di soggiorno;
- per lavoro.
Da presentare:
- fotocopia documento di riconoscimento valido;
- fotocopia del contratto di affitto, o del contratto di acquisto, o del contratto di comodato gratuito registrato.
La domanda di idoneità alloggio deve essere presentata dalla persona cui è intestato il contratto (o da un co-intestatario).
Il tecnico del Comune telefonerà al richiedente per fissare un appuntamento per quando fare la misurazione dell'alloggio.
in fase di aggiornamento
Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password