Carta d'identità - Rilascio e proroga



Documento che viene rilasciato ai cittadini residenti nel Comune ed ha validità dieci anni. Può essere rinnovata 180 giorni prima della scadenza. Il rilascio del documento ai non residenti è subordinato al nulla osta del Comune di residenza. La Carta d'Identità è rilasciata a vista.
Ufficio di riferimento
Servizi Demografici
Per i cittadini stranieri la Carta non è un documento valido per l'espatrio; la Carta, anche se valida, non da diritto alla permanenza in Italia al cittadino straniero, in caso di scadenza o revoca del suo permesso di soggiorno. La carta non si deve rinnovare se si cambia residenza, stato civile o professione.
Da presentare:Tre fotografie formato tessera frontali, uguali e recenti, senza copricapo eccezione fatta per le donne di religione islamica residenti in Italia che, anche alla luce di possibili richiami al precetto costituzionale della libertà di culto e di religione, sono autorizzate a presentare foto che le ritraggono a capo coperto, purchè i tratti del viso siano ben visibili. (Circolare del Ministero dell'Interno - Dir. Gen. Amm.ne civile - Div. Enti Locali n. 4/95 del 14,03.1995);
il cittadino e la cittadina stranieri che appartengono a paesi esterni alla Comunità Europea, devono presentare il passaporto e il permesso di soggiorno.
in fase di aggiornamento
Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password