Richiesta contributi abbattimento barriere architettoniche



Il cittadino invalido o con handicap, con problemi di deambulazione, può chiedere un contributo per l´eliminazione e il superamento delle barriere architettoniche presenti nella sua abitazione. Il contributo è erogato dalla Regione tramite il Comune in cui si trova l´abitazione. Chi desidera chiedere il contributo deve necessariamente iniziare i lavori solo dopo aver presentato la domanda.
Ufficio di riferimento
Servizi sociali
La richiesta può essere fatta per l'abitazione di residenza, oppure anche per l'abitazione nella quale il cittadino vuole trasferirsi a patto che:
- si tratti di un edificio già esistente;
- il richiedente vi stabilisca la propria residenza anagrafica entro 3 mesi dalla comunicazione da parte del Comune dell'ammissione al contributo.
in fase di aggiornamento
Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password